Proseguire nella navigazione di questo sito web comporta l'implicita accettazione della Privacy policy e della Cookie policy

Un nuovo mezzo di soccorso per la Versilia. Inaugurata questa mattina a Massarosa una nuova automedica, dotata di defibrillatore semiautomatico a bordo, donata dalla società Gruppo Informatico di via di Montramito all'associazione Esculapio.

Garantirà in caso di necessità i soccorsi sull’intero territorio nazionale la Centrale Operativa 118 Empoli-Pistoia che già svolge il Coordinamento Regionale per le Maxiemergenze funzione sanità. Nel Marzo 2016 la Conferenza Stato Regioni ha infatti emanato una direttiva nazionale con la quale istituiva la “Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario” stabilendo di individuarne due sull’intero territorio nazionale appartenenti a Regioni tra loro non confinanti e ubicate all’interno di una Centrale Operativa 118.

Che quella di Pistoia fosse una centrale d’eccellenza era cosa risaputa. Che nei giorni scorsi l’assessore regionale alla Sanità Stefania Saccardi l’avesse confermato nel corso della sua visita in città, pure. La novità è che anche il mondo del volontariato scende in campo per sottolineare l’eccellenza del 118 «made in Pistoia-Empoli».

I mezzi con sanitario a bordo del 118 di Empoli si dotano di tablet multifunzionali in diretto collegamento con la centrale operativa, per un servizio di soccorso più trasparente ed efficace: Ne abbiamo parlato con il dottor Alessio Lubrani e la dottoressa Sara Micheli.

Presentazione ufficiale, ieri mattina, nell'auditorium dell'ospedale “Versilia”, della donazione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca alla centrale operativa del 118 Alta Toscana, di 73 smartphone da utilizzare all'interno delle ambulanze e delle auto mediche impegnate nel servizio. Gli smartphone, grazie a un’applicazione creata da Gruppo Informatico che utilizza un GPS integrato nell'apparecchio, permettono un contatto diretto, aggiornato automaticamente ogni 11 secondi, tra i mezzi e la centrale per la trasmissione di dati, l'invio e il ricevimento di informazioni, il posizionamento e la visualizzazione sulla cartografia Google.